Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2015

Tennis: martedì nero per il tennis italiano; avanti Djokovic, Sharapova, Williams e Wawrinka

Immagine
Martedì nero per i colori azzurri: fuori Pennetta, Giorgi, Arnaboldi e Donati. Buona la prima per Sharapova, Serena Williams, Djokovic – anche se con qualche sofferenza – e Wawrinka.

Esordio convincente per Serena Williams e Maria Sharapova: gli Internazionali BNL d’Italia della campionessa uscente partono con il successo sulla russa Anastasia Pavlychenkova,per 6-1 6-3. Tutto facile anche per la russa al debutto contro l’australiana Jarmila Gajdosova (52 Wta), che dopo aver perso il primo set 6-2 si è ritirata quando era sotto 3-1 nel secondo. Saluta subito il torneo romano, invece, Flavia Pennetta: la tennista brindisina, cede per 6-4 6-2 contro Svitolina, numero 19 Wta ma in grande ascesa dopo la vittoria a Marrakech un paio di settimane fa. Fa e disfa Camila Giorgi contro la Jankovic: avanti per 5-2 e poi per 4-1, la marchigiana si fa recuperare e perde con un doppio 7-5.
Debutto con vittoria, ma non senza fatica, per Novak Djokovic: il numero uno al mondo e campione in carica, che …

Ginnastica Artistica: Pro Carate e Brixia si laureano campioni d'Italia

RIMINI - La Ginnastica Pro Carate di Igor Cassina e la Brixia Brescia conquistano lo scudetto 2015. Promosse in serie A1 la Sampietrina e World Sporting Academy. Cannone e Michelini vincono il torneo L1 di trampolino elastico.

Dopo le tappe di Ancona, Milano e Firenze, la ginnastica artsitica sbarca a Rimini per le finali nazionali maschili e femminili della serie A1 e A2. E dopo il bagno di folla delle tappe precedenti, tanti sono i tifosi accorsi al 105 stadium per applaudire e sostenere i propri idoli.

Tanti gli applausi soprattutto per la compagine femminile che ha visto trionfare la Brixia Brescia. Agli ordini del tecnico della nazionale Enrico Casella, Erika Fasana e compagne, dopo aver dominato le precedenti tappe, ottengono il primo posto anche a Rimini e con 100 punti si laureano nuovamente campionesse italiane. Per la Brixia si tratta del 13esimo tricolore nonché il secondo consecutivo.

A festeggiare sul podio è poi arrivata anche Vanessa Ferrari, fuori per un infortunio al te…