Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2014

Streetball 3×3: alle Olimpiadi 2020 ci vogliamo essere anche noi!

Immagine
350: tanti sono i tornei di StreetBall che si giocano in Italia durante tutto l’anno. Di  questi, 180 sono stati raggruppati dalla FISB, la Free Italian StreetBall,  associazione formatasi 2005 e che da tre anni ha allacciato un’importante collaborazione con la FIP, la Federazione Italiana Pallacanestro. “In pochi anni siamo passati dalla gestione di 60 tornei a quella di 180, e ciò che era nato come una semplice passione si è trasformato in un lavoro a tempo pieno.” – ci spiega David Restelli, presidente della FISB – “La collaborazione con la FIP è iniziata solo tre anni fa, grazie anche all’apertura da parte di Davide Paolini, presidente FIP Marche. Questa collaborazione è vitale per il movimento dello StreetBall in quanto non solo permette di avere una certa ufficialità nelle gare, ma garantisce anche maggiore visibilità e più circolazione di giocatori”. Al momento, i numeri dicono che le regioni più attive sui “campetti” sono Toscana, Lombardia e Marche, con un giro di 2800 gioca…