Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2013

Streetball: un serbatoio di giocatori e spirito per il basket italiano

Immagine
Per chi come me è cresciuto con il mito americano, il basket più vero e più puro è quello nato e giocato nei playground delle grandi metropoli; quello giocato con dei canestri improvvisati, dei due contro due o tre contro tre fatto di contatti pesanti sotto canestro; quello delle penetrazioni a tutta velocità piene di inventiva e spesso prive di logica; quello degli alley oop che sanno entusiasmare i compagni di squadra e gli spettatori. E sono proprio i playground, i campetti, ad essere i nuovi protagonisti delle estati cestistiche italiane. Mentre infatti i campionati si fermano e le squadre vengono più o meno smantellate, la passione per la palla a spicchi rinasce sui campi all'aperto, tra sfide improvvisate e veri e propri tornei. In Italia, lo Streetball è un movimento alquanto recente nato ufficialmente appena tre anni fa ma che ha fatto registrare numeri da capogiro. Tanto da poter contare già su una vera e propria associazione nazionale e su ben 150 tornei affiliati. “Ma …

Scherma, Mondiali: Errigo, fioretto d'oro.

Immagine
BUDAPEST (UNGHERIA) - Ai mondiali di scherma, Arianna Errigo conquista la sua prima medaglia d'oro battendo in finale la tedesca Golubytskyi. Bronzo per Di Francisca e quarto posto per Vezzali. Niente da fare invece per gli uomini con Montano e Samele fuori agli ottavi.
La scherma femminile si impone anche ai mondiali di Budapest. Nella specialità del fioretto, infatti, Arianna Errigo si è imposta per 15 a 8 sulla tedesca Carolin Golubytskyi conquistando così il suo primo podio mondiale. Una finale che ha anche il sapore della vendetta, dato che la tedesca aveva avuto la meglio in semifinale su Elisa Di Francisca che si è però aggiudata il terzo posto. Grazie a questo successo l'Italia si aggiudica l'oro nella rassegna mondiale per la 14esima volta: un primato vero e proprio che fa dell'Italia una delle nazioni leader di questa specialità.

Senza contare poi il fatto che al quarto posto - battuta dalla Di Francisca in una sfida tutta azzurra - si è piazzata Valentina Vez…