Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2013

Tennis: con Errani e Vinci l'Italia di Barazzutti conquista la quinta finale di Fed Cup

Immagine
L' Italia si impone sulla la nazionale ceca per 3-1, grazie al successo in singolare di Errani e al doppio trionfo di Vinci, conquistando così la quinta finale della storia del tennis azzurro. Nella finale il team azzurro affronterà in casa la nazionale russa, autrice di una incredibile rimonta contro la Slovacchia.

PALERMO - Nel singolare d'apertura di queste semifinali di Fed Cup, Sara Errani batte per 6-4 6-2 in un'ora e venti minuti la mancina Lucie Safarova, numero 25 del ranking contro la quale aveva perso l'unico precedente a Barcellona nel 2009. Nel primo set la romagnola (numero 7 del seeding mondiale) conquista il break decisivo al sesto game (4-2), dopo che fino al 2-2 le due giocatrici si erano scambiate break e contro break. Nel secondo set l'azzurra eleva il suo gioco e prende decisamente il largo portandosi subito sul 3-0 e chiudendo agevolmente per 6-2.
Il secondo punto ella giornata arriva grazie alla grande vittoria di Roberta Vinci su Petra Kvito…

Ginnastica Artistica: agli europei di Mosca due bronzi in campo maschile

Immagine
MOSCA - Agli Europei di ginnastica artistica, i colori azzurri salgano sul podio maschile del corpo libero e degli anelli. In campo femminile Ferlito sfiora il bronzo alla trave; niente da fare invece nel corpo libero dove si conferma la supremazia delle padrone di casa.

La giornata di sabato – la prima delle finali di specialità - si chiude con un bottino più che lusinghiero per i colori azzurri. In campo maschile, infatti, Matteo Morandi ha conquistato il bronzo agli anelli – confermando quello delle Olimpiadi di Londra - e il maceratese Andrea Cingolani quello al corpo libero con il punteggio di 14.900. Sul fronte femminile Giorgia Campana si piazza invece al quinto posto alle parallele asimmetriche. La 17enne della Nuova Tor Sapienza di Roma ha ripetuto la prestazione e il punteggio delle qualifiche (14.066), dimostrando, al tempo stesso, stabilità tecnica e una grande maturità. Il titolo è andato come di pronostico alla campionessa all-around Aliya Mustafina, che con 15.300 ha las…

Volley: finisce con un 3 a 0 il sogno play-off della KGS

Una Rebecchi Piacenza perfetta si impone per 3 a 0 sulla KGS in una gara a senso unico: finisce qui la corsa della KGS in questa stagione; una stagione all'inizio travagliata che ha saputo però riservare delle sorprese positive soprattutto nel girone di ritorno quando Pesaro ha conquistato importanti vittorie contro le più quotate Piacenza e Villa Cortese.

La KGS chiamata questa sera all'impresa per poter allungare la serie e tornare a Piacenza per gara 3. Difficile ma non impossibile visto il risultato di gara 1 e la grande prova di sqaudra delle Colibrì . La vigilia non è però delle più promettenti: Gibbemeyer – pedina chiave nella formazione pesarese – si è infatti infortunata alla caviglia destra nella seduta d'allenamento di giovedì pomeriggio. In campo scenderà quindi Chirichella, neppure lei al top.

In campo con la giovane centrale, Pistola schiera Moreno Pino, Signorile, Manzano, Tirozzi, Muresan, De Gennaro. Caprara risponde con Leggeri e Guiggi al centro, Meijners…

Volley: KGS ad un passo dal colpaccio: Piacenza si aggiudica gara 1 ma a fatica

Alla KGS non riesce l'impresa ed esce sconfitta dal campo della Nordmeccanica per 3 a 2. Grande prova comunque delle Colibrì che dopo un primo set da dimenticare si sono portata avanti nei due successivi parziali per poi subire la rimonta delle Campionesse d'Italia. Gara 2 fissata a Pesaro per venerdì 19 aprile alle ore 20.30.

Subito una novità in casa Piacenza: Stefania Sansonna, che pareva ancora destinata alla panchina, ha recuperato e si riprende la maglia di libero titolare. Per il resto, Caprara conferma la formazione con Ferretti in regia, Turlea opposto, Guiggi e Leggeri al centro, Meijners e Bosetti di banda. Pistola risponde con il sestetto che ha piegato Bologna negli ottavi: Moreno Pino opposto a Signorile, Tirozzi e Muresan in banda, Manzano e Gibbemeyer al centro e De Gennaro a coprire le linee in difesa.

Piacenza, forse memore dello “scherzetto” fattole dalla KGS in campionato, dimostra subito di non voler lasciare spazio alle avversarie e mette a segno un break …

Volley: la KGS strappa il pass per i quarti di finale play-off

Immagine
La KGS stacca il pass per i quarti di finale grazie ad un primo set a senso unico che permette alle Colibrì di accedere alla fase successiva dei play off. La Volley 2002 Bologna non riesce mai ad impensierire le padrone di casa che chiudono la partita con un netto 3 a 0.

Al Banca Marche Palace la KGS Robursport ospita al il Volley 2002 Forlì-Bologna nella gara di ritorno degli ottavi di finale dei playoff scudetto del campionato femminile di A1. Dopo il 3-0 conquistato a Bologna, basta un solo set alle Colibrì per staccare il pass per i quarti di finale.

Alla formazione tipo di Pistola - Pino, Gibbemeyer, Manzano, Signorile, Tirozzi, Muresan, De Gennaro - Beltrami risponde con Ventura, Stufi, Brusa, Milos, Petrucci, , Arimattei e Minervini libero.

Inizio lampo di Pesaro che mette subito la freccia con un parziale netto di 6 a 1 che costringe subito il tecnico bolognese al time-out. Petrucci mette fine al dilagare bianco-rosso vincendo un contrasto a muro contro Manzano e mettendo a terr…