Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2013

Volley: KGS in 5 set contro una Villa ancora senza equilibrio

Immagine
La KGS sfata la “maledizione” del Pala Banca Marche e si aggiudica il match contro Villa Cortese al tie-break; grande prova di squadra delle Colibrì che con Manzano, Muresan e Gibbemeyer confezionano un'importante vittoria contro una squadra alla ricerca della sua identità.

Dopo la buona prova contro Busto Arsizio, la KGS è chiamata oggi a sfatare la “maledizione” del Pala Banca Marche nel quale le biancorosse non sono mai state in grado di esprimere il loro gioco migliore. A tenere banco in questa partita, però, è sicuramente l'esonero di Caprara arrivato dopo l'ennesimo tie-break perso contro l'Imoco Conegliano e una stagione mai decollata per la squadra lombarda. Come reagirà la squadra sarà il campo a dirlo.

Villa scende con Mojica al palleggio, Barun e Bosetti in banda,Velijocokc e Garzaro al centro, Klimenan opposto e Paris libero. Pistola risponde con il sestetto titolare: Moreno Pino, Gibbemeyer, Manzano, Signorile, Tirozzi, Muresan e De Gennaro.

Pesaro parte s…

Volley: la KGS conferma la sua forza in trasferta, ma è Busto ad imporsi al tie-break

Immagine
Ancora una vota Pesaro si dimostra un vero e proprio leone in trasferta: dopo aver vinto il primo set, soffre il ritorno di Busto per poi riaprire il match nel quarto set. Niente da fare nel tie-break dove non bastano i punti di Muresan e di Moreno Pino, ancora una volta vera colonna della squadra bianco-rossa.

All'andata il match si era chiuso a sorpresa a favore della KGS per 3 a 0. Di partite ne sono passate da quel “colpo” di campionato e Busto è certamente cresciuta dal quella partita, tanto da trovarsi al comando del campionato ed essere entrata nella fase a 8 della Champion League. Ma Pesaro, dal canto suo, ha sempre dimostrato di essere una squadra imprevedibile soprattutto fuori casa ed è per questo che questa partita si presenta assai pià imprevedibile rispetto a quanto possa sembrare dalle attuali posizioni in classifica delle due formazioni.

Partenza lampo per Pesaro che si porta subito sul 4 a 0: al primo time out tecnico il tabellone recita a 4 a 8 per le ospiti che s…

A Rimini l'Italia batte per 3 a 2 gli Stati Uniti e vola in semifinale di Fed Cup

Immagine
RIMINI - Sara Errani e Roberta Vinci sono le protagoniste della vittoria contro gli Stati Uniti nel primo turno del World Group della Fed Cup: alla squadra americana non basta la doppia vittoria di Lepchenko sulle due italiane che nel doppio si impongono facilmente con un doppio 6-2.


La terra rossa del 105 Stadium è una superficie un po' particolare: progettata ed imporata dalla Slovacchia, è una terra veloce che se da un lato si adatta bene al gioco italiano, ben si adatta anche al gioco veloce delle americane. Per questo, nonostante l'Italia parti favorita, l'impegno contro gli Stati Uniti - seppur privi delle sorelle Williams - non è da sottovalutare.
Il compito di aprire la sfida è spetta al numero 7 del seeding mondiale, Sara Errani, in campo contro la debuttante Hampton (numero 64). L'equilibrio dura solo nei primi due game del primo set; poi Sarita inizia ad alzare i ritmi da fondocampo e a mettere in difficoltà la statunitense rubandole il servizio due volte ne…

Tennis: dopo 15 anni l'Italia torna ai quarti della Coppa Davis

Immagine
TORINO - L'Italia batte la Croazia e dopo 15 anni centra i quarti di finale di Coppa Davis. Decisiva la vittoria in rimonta di Fabio Fognini su Ivan Dodig in quattro set. Prossimo avversario il Canada per un posto in semifinale.
l'Italia non giocava un primo turno di "serie A" in casa dal 1998: non solo il pubblico ha risposto in massa a questo appuntamento - al Palaverde nella giornata di domenica c'erano 6.000 persone - ma L'Italia si è anche aggiudicata una vittoria nella World Group e si è così qualificata per i quarti di finale della Coppa Davis dopo 15 lunghi anni di attesa. 

Nella giornata di sabato, Lorenzi, pur lottando coe un leone, si è dovuto arrendere al quinto set contro la testa di serie numero 13 Marin Cilic con il punteggio di 6-1 6-7 4-6 6-3 6-2. L'Italia ha saputo però riscattarsi subito, imponenendosi nel successivo singolare - nel quale Andreas Seppi ha regolato facilmente Dodig - e con la vittoria in doppio del collaudato duo Simone B…

Volley: KGS perde in 4 set con la Duck Farm

Immagine
Dopo essersi aggiudicata il primo set grazie a 5 muri e agli 11 punti di Moreno Pino, la KGS si deve arrendere per 1 a 3 alla Duck Farm Torino pur lottando sino alla fine nel quarto e decisivo set. Non bastano i 28 punti di Moreno Pino ne' gli 11 muri per arginare Piccini e Fabris.

Dopo la lunga pausa intervallata dall'All Star Game, La KGS ospita in casa la Duck Farm Torino allenata da Francois Salvagni e capitanata da Francesca Piccinini. La formazione piemontese, protagonista di un girone d'andata fatto di alti e bassi, occupa attualmente la quinta posizione e si presenta a Pesaro con la voglia di dimostrare il suo valore e senza alcune delle giocatrici che avevano sfidato Pesaro a Chieri (Guiggi e Sorokaite su tutte). La KGS si trova a sole tre lunghezze dalle avversarie, penalizzata pesantemente dal ritiro di Crema e Modena che ha portato l'annullamento dei 7 punti guadagnati contro le due formazioni. Pesaro è quindi chiamata oggi a ribadire il suo periodo positiv…